MR Marketing

Mon 16th April 2018

#LeMura #bio #CasaGirelli gruppo @CantinaLaVis : il primo vini #blockchain al mondo! Certificato con #EY ofgi a #Vinitaly2018 ... Vedi di piùVedi di meno

Leggi su FB

Fri 13th April 2018

IL VINO E IL SUO MONDO TI APPASSIONANO?
Ti piacerebbe lavorare a stretto contatto con aziende vinicole e persone di questo settore occupandoti di marketing, di comunicazione e di vendite? Oppure stai già lavorando in quest’ambito e vuoi considerare nuove opportunità, da un diverso punto di vista?
Noi stiamo cercando qualcuno che ci dia una mano.
Hai 25 / 35 anni, vivi a Milano Città, sei appassionato di vino, enogastronomia e ristorazione, scrivi bene in italiano, sei fluente anche in inglese, i social media sono il tuo pane quotidiano.
Vieni a conoscerci su www.rocchelli.eu e mandaci un curriculum.
Maurizio Rocchelli Srl dal 1980 a servizio del vino e dell’agroalimentare italiano.
#Milano #wine #winejob #MaurizioRocchelli
... Vedi di piùVedi di meno

Leggi su FB

Il “caso” Sorbara: i successi all’estero e in Italia del Lambrusco più raffinato ed elegante

Grandi risultati su tutti i fronti nel 2013 per i Lambrusco Cleto Chiarli, e in particolare per il Sorbara, punta di diamante di un successo davvero internazionale.

Il prossimo 6 novembre parte ad Hong Kong la stagione 2013-2014 delle fiere vinicole internazionali a cui Cleto Chiarli prenderà parte. L’azienda modenese sarà dunque ambasciatrice all’estero della migliore viticultura emiliana e portabandiera del sempre maggior successo nel mondo del Lambrusco ed in particolare del Sorbara, che si conferma la vera star del momento.  

Questo vino tanto antico quanto moderno, versatile, allegro e amatissimo in Italia dove ha ormai ottenuto i massimi punteggi in tutte le guide di settore, continua infatti a raccogliere il grande apprezzamento del pubblico e della stampa specializzata internazionale ed in particolare statunitense.

“E’ davvero il Sorbara il ‘cavallo vincente’, quello su cui scommettere adesso, specialmente negli Stati Uniti” conferma Rico Grootveldt, Export Manager Chiarli. “Le ragioni del suo successo sono rintracciabili nelle sue stesse caratteristiche: il colore attraente, il gusto fruttato, la freschezza, la leggerezza, il suo grado alcolico moderato. Inoltre, il Lambrusco è un vino che non subisce grandi interventi in cantina e questo viene  apprezzato da quel sempre più vasto pubblico sensibile ai temi della naturalità. Anche dal punto di vista prettamente commerciale il Lambrusco ha qualche buona carta da spendere: non ha concorrenti diretti e aggiunge sempre qualcosa in qualsiasi carta vino e d’altra parte sono ormai parecchi i ristoranti che propongono con successo ai loro clienti formule di “Lambrusco dinner” con il Lambrusco presente a tutto pasto nelle sue diverse declinazioni ed interpretazioni con abbinamenti dai più chic e ricercati, ai più semplici e quotidiani.”

 

Cleto Chiarli Tenute Agricole (www.chiarli.it) è il coronamento di una storia d’imprenditoria vinicola iniziata nel lontano 1860. Oggi la nuova azienda, con sede a Castelvetro nella Tenuta Cialdini, rappresenta sotto l’egida del capostipite un importante polo produttivo oltre ad essere luogo di ricerca, valorizzazione e promozione della migliore cultura vinicola emiliana e produce alcuni gioielli della viticultura italiana tra i quali i pluripremiati Sorbara Vecchia Modena Premium e Lambrusco del Fondatore e il Grasparossa Vigneto Cialdini.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Comments are closed.