Il 2020 si è chiuso con tre riconoscimenti internazionali per il podcast vinicolo di Claudio Latagliata

Un’idea tutta italiana diventa un premiato network internazionale: in poco più di tre anni Wine Soundtrack si afferma tra le voci protagoniste del settore vinicolo nel mondo.

E’ on air da maggio 2017 e ha raccolto da subito grandi consensi di pubblico Wine Soundtrack che conquista ora tre importanti riconoscimenti da altrettante testate internazionali specializzate . . . → Read More: Il 2020 si è chiuso con tre riconoscimenti internazionali per il podcast vinicolo di Claudio Latagliata

E’ nato Wine Soundtrack! Il podcast che mancava, tutto dedicato al mondo del vino e ai suoi protagonisti.

30 domande, un piccolo gioco finale e tre intervistatori speciali. Questi gli ingredienti del nuovissimo podcast in cui i protagonisti del vino hanno modo di presentarsi in maniera diversa dal consueto e fuori dai soliti cliché.

On air a partire da oggi, lunedì 22 maggio, con le prime 6 interviste, Wine Soundtrack promette di dar . . . → Read More: E’ nato Wine Soundtrack! Il podcast che mancava, tutto dedicato al mondo del vino e ai suoi protagonisti.

Vini Principe Pallavicini: 345 anni di storia del vino laziale, dall’Osteria della Colonna ai ristoranti più glamour degli States

L’azienda con sede a Colonna nella zona dei Castelli Romani festeggia il suo pluricentenario anniversario e partecipa a Vinitaly 2015 forte dei grandi risultati ottenuti nel 2014 nei mercati esteri  e in particolare negli Stati Uniti.

Era il 1670 quando la nobile famiglia Pallavicini, proveniente da Genova e appena trapiantatasi a Roma, acquistò la tenuta . . . → Read More: Vini Principe Pallavicini: 345 anni di storia del vino laziale, dall’Osteria della Colonna ai ristoranti più glamour degli States

“Roma caput mundi” anche nel settore vinicolo: il sito multilingua di Principe Pallavicini

    

Con la recente espansione della commercializzazione dei vini Pallavicini in tanti paesi europei e asiatici, anche il sito internet della cantina amplia il suo profilo internazionale strizzando l’occhiolino a cinque nuovi paesi.

Cinese, coreano, olandese, greco e tedesco oltre a inglese e italiano; ecco le tante nuove versioni in cui si presenta il rivisitato . . . → Read More: “Roma caput mundi” anche nel settore vinicolo: il sito multilingua di Principe Pallavicini